Come accedere al percorso di un'applicazione da Windows 10

Da Windows News, ti consigliamo sempre di installare le applicazioni giuste e necessarie in modo che il nostro team funzioni come il primo giorno senza essere costretto a eliminare continuamente applicazioni, liberare spazio, ripristinare il team, risolvere problemi nel registro di Windows, vedere come il nostro team sta diventando sempre più lento.

Sebbene nella maggior parte dei casi, quando si rimuovono le applicazioni, sia Windows 10 che l'applicazione stessa eseguano questa operazione perfettamente, senza lasciare alcuna directory con i loro dati sul computer, questo non è sempre il caso, poiché alcune applicazioni sono installate ma non ci offrono l'opzione per rimuoverli dal nostro computer, il che ci obbliga a farlo vai alla directory in cui è installata l'applicazione.

Se è vero che non è consigliabile eliminare un'applicazione direttamente dal file manager, potrebbe essere l'unico modo per sbarazzarsene di tanto in tanto, poiché Windows 10 non è stato in grado di completare il processo o ha riscontrato un errore in esso.

È anche probabile che, se il processo è stato completato, la cartella in cui si trovava, non è stato eliminato, quindi per assicurarci di rimuovere tutte le sue tracce, dobbiamo prima aprire la posizione dell'applicazione. Successivamente, e una volta che lo abbiamo completamente eliminato dal nostro computer, andiamo alla cartella per verificare se è stato eliminato.

Se non è così possiamo cancellarlo tranquillamente con tutti i file che contengono, poiché non saremo in grado di eseguire nuovamente l'applicazione a meno che non la reinstalliamo di nuovo. Per poter accedere alla posizione dell'applicazione che vogliamo eliminare, dobbiamo andare nella cartella del menu di avvio in cui si trova e fare clic sul pulsante destro.

Successivamente, dobbiamo solo selezionare Aprire la destinazione del file. Successivamente, il file explorer si aprirà con la cartella in cui si trovano tutti i file che fanno parte di tale applicazione.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.