Come controllare la luminosità dello schermo in Windows 10

finestre 10

In Windows 10 è di grande importanza avere un buon controllo sullo schermo e gli elementi di esso. Un aspetto di vitale importanza in questo caso è la luminosità dello schermo. In più di un'occasione dobbiamo regolarne la luminosità, a seconda di ciò che stiamo facendo o guardando o se è giorno o notte. Abbiamo diversi modi per controllarlo sul computer.

Non tutti gli utenti lo sanno Questi metodi per controllare la luminosità dello schermo in Windows 10. Ma la realtà è che possono essere molto utili. Pertanto, ti mostriamo tutto di seguito. In modo che tu possa usarli ad un certo punto.

Nel tempo l'azienda è andata via introduzione di scorciatoie per facilitare il controllo della luminosità schermo sui tuoi dispositivi. Logicamente, a seconda del computer, potrebbe esserci una scorciatoia diversa, specialmente sulla tastiera. Ma dipende da ogni modello o marca.

Scorciatoie da tastiera

Su molti computer Windows 10, in particolare laptop, abbiamo un tasto che ci permette di regolare la luminosità dello schermo. Di solito è una chiave da F5 o F6. Sebbene la chiave esatta dipenda da ogni modello specifico. Ma è un modo abbastanza semplice per poter regolare la luminosità dello schermo del computer. Sicuramente in questa chiave vedrai un'icona di uno schermo con un sole. Se il sole è piccolo significa diminuire la luminosità e, se è grande, significa aumentare la luminosità.

Esistono alcuni modelli Microsoft, della famiglia Surface, in cui è stata introdotta una scorciatoia da tastiera con cui controllare la luminosità dello schermo. dovere premere il tasto funzione (Fn) e quindi F1 o F2, a seconda di cosa vogliamo fare. Poiché possiamo aumentare o diminuire la luminosità dello schermo in Windows 10.

Un altro modo abbastanza semplice, che è stato introdotto in molti notebook, consiste nel premere il tasto FN e contemporaneamente spostare i cursori. È un altro modo per regolare la luminosità, che dipenderà da ciascun produttore. Poiché ci sono alcuni che hanno incorporato questo tipo di funzioni nei loro dispositivi.

Utilizzo delle impostazioni

Se non vogliamo o non possiamo usare una scorciatoia da tastiera per regolare la luminosità dello schermo, abbiamo altri metodi. Possiamo andare alla configurazione di Windows 10 per poterlo fare. Una volta aperta la configurazione sul computer, dobbiamo cliccare sulla sezione di sistema, che è la prima che compare sullo schermo. Al suo interno, guardiamo la colonna di sinistra, dove dobbiamo fare clic sullo schermo.

In questo modo appariranno le opzioni per configurare lo schermo, tra le quali abbiamo la possibilità di regolare la luminosità. Tutto quello che dobbiamo fare è regolare la luminosità a nostro piacimento. Quando l'avremo fatto, possiamo uscire dalla configurazione, che sarà già stata stabilita a nostro piacimento.

Un altro modo per ottenere ciò è accedere a tutte le impostazioni di Windows 10. Sui computer con questo sistema operativo, abbiamo un'icona nella parte in basso a destra dello schermo, nell'angolo. Cliccandoci sopra, sullo schermo si apre una finestra con varie impostazioni, che ci permettono di effettuare alcune rapide regolazioni. Uno di questi è solitamente quello di regolare la luminosità dello schermo del computer. Quindi dobbiamo semplicemente fare clic su di esso per regolarlo a nostro piacimento.

Questi sono i modi in cui Windows 10 ci offre per regolare la luminosità dello schermo. Sono davvero semplici come puoi vedere e possono esserci utili in più di un'occasione. Quindi non esitate a farne uso occasionalmente, poiché faciliteranno questo processo di regolazione della luminosità del computer. Ci auguriamo che ti siano stati utili per avere un maggiore controllo su questo aspetto.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.