Come correggere l'errore DHCP in Windows 10

finestre 10

Gli errori che troviamo in Windows 10 possono avere origini molto diverse. Quindi in molti casi non sappiamo molto bene come si verificano o perché si verificano. Ma dobbiamo sempre essere in grado di risolverli. Un errore che sicuramente avrai riscontrato è il cosiddetto DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol). È responsabile della semplificazione dell'amministrazione e della configurazione degli indirizzi IP.

Ma nella situazione di connessione più complessa di oggi, non è raro che sorga un problema. In questi casi, Windows 10 ci mostra un messaggio di errore che dice "DHCP non è attivato". Ti insegneremo come risolvere questo problema.

La verità è che è un processo semplice. La prima cosa da fare è abilitare DHCP per Ethernet o WiFi, a seconda della connessione che utilizzi nel tuo caso. Per fare ciò, andiamo al pannello di controllo di Windows 10 ed entriamo nel centro di rete e condivisione.

Abilita DHCP

Una volta che siamo lì, dobbiamo fare clic su Cambia le impostazioni dell'adattatore. Lì, dobbiamo scegliere tra Ethernet o WiFi, a seconda della connessione che utilizziamo. Quando abbiamo selezionato, dobbiamo andare alle proprietà. Vedremo che c'è una sezione che è «Protocollo Internet TCP / IPv4»E facciamo doppio clic su di esso.

Di seguito si apre una nuova finestra. Sarà in questa finestra dove possiamo attivare il protocollo DHCP sul nostro computer Windows 10. Per fare ciò, dobbiamo selezionare due caselle specifiche. Questi sono "Ottieni automaticamente un indirizzo IP" e "Ottieni automaticamente l'indirizzo del server DNS". Li contrassegniamo e li diamo per salvare le modifiche.

In questo modo, possiamo dimenticare questo errore che ci dice che DHCP non è attivato sul nostro computer Windows 10. Come puoi vedere, i passaggi per farlo sono molto semplici. Quindi non dovrai preoccuparti di nulla. Se lo desideri, puoi disattivare l'opzione seguendo gli stessi passaggi.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Manuela Martin suddetto

    Ho avuto un problema durante l'aggiornamento di Windows 10 (Rollback), in cui ho dovuto persino cambiare il disco rigido, e ora ho paura di fare qualsiasi aggiornamento. Il sistema insiste affinché io aggiorni «le funzionalità a Windows 10 versione 1709, devo aggiornare?