Come rendere trasparente la barra delle applicazioni di Windows 10

Quando si tratta di personalizzare il nostro computer, Windows ci offre un gran numero di opzioni che ci consentono di farlo. Il problema è che in alcune occasioni dobbiamo entrare nel registro di Windows o nella configurazione avanzata del sistema tramite la modalità God. E dico problema, perché se giochiamo qualcosa che non sappiamo, la nostra squadra può essere rovinata.

Fortunatamente, su Internet, abbiamo a nostra disposizione un gran numero di applicazioni che consentirci di eseguire determinate attività di personalizzazione praticamente automaticamente, dato che dobbiamo solo attivare o disattivare le caselle corrispondenti, cosa senza dubbio molto gradita.

Una delle opzioni di personalizzazione più ricercate, rendere la barra delle applicazioni trasparente al 100%, è uno dei più desiderati da molti utenti e in Windows News vi mostriamo come ottenerlo.ClassicShell è una delle migliori applicazioni che abbiamo a nostra disposizione per personalizzare le nostre apparecchiature, un'applicazione che è disponibile per il download completamente gratuita di caricare tramite il seguente link

  • Una volta che abbiamo scaricato ed eseguito l'applicazione, dobbiamo andare Opzioni di menu avanzate in modo che vengano visualizzate tutte le opzioni di personalizzazione offerte dall'applicazione.

  • Successivamente, andiamo alla scheda Barra delle applicazioni.
  • All'interno, dobbiamo attivare la scheda Personalizza la barra delle applicazioni e fare clic su Opacità della barra delle applicazioni per impostare il valore 0, se vogliamo che la barra delle applicazioni sia completamente trasparente. Quando si fa clic su OK, le modifiche verranno visualizzate immediatamente.
  • Se non vogliamo che sia completamente trasparente, possiamo impostare un valore medio come 50.

ClassicShell mette a nostra disposizione un gran numero di opzioni di personalizzazione, con il quale possiamo personalizzare anche il più piccolo dettaglio della nostra attrezzatura, purché abbiamo certe conoscenze e non ci dedichiamo a suonare dove non conosciamo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.