Come utilizzare le nostre foto come salvaschermo

Lo sfondo, insieme al salvaschermo, sono solitamente due delle funzioni che la maggior parte degli utenti utilizza per personalizzare la propria attrezzatura. Windows 1o ci offre una serie di file Temi attraverso il Microsoft Store, temi con cui lo sfondo del nostro team cambia in modo casuale.

Ma non tutti vogliono personalizzare la loro attrezzatura con immagini casuali che non hanno nulla a che fare con noi, ma piuttosto vogliono personalizzare la loro attrezzatura con immagini della loro famiglia, amici o semplicemente con immagini del nostro ultimo viaggio. Se vuoi usa queste immagini come salvaschermo, di seguito ti mostriamo come farlo.

Sebbene possiamo utilizzare applicazioni di terze parti per eseguire questa attività, non è necessario farlo, poiché attraverso le opzioni di configurazione di Windows, Possiamo impostare le immagini che vogliamo come screensaver.

Personalizza lo screen saver in Windows 10

Per primo entriamo nelle opzioni di configurazione di Windows 10 tramite la scorciatoia da tastiera Windows + i, o tramite il pulsante di avvio e facendo clic sulla ruota dentata che si trova sul lato sinistro di questo menu.

  • Quindi fare clic su Personalizzazione e poi in Blocca schermo. Andiamo in alto Impostazioni dello screen saver.
  • En Proteggi schermo, selezioniamo Fotografie e fare clic su Configurazione.
  • Successivamente, si aprirà una finestra di dialogo in cui fare clic su esaminare, dobbiamo stabilire la directory in cui si trovano le immagini che vogliamo utilizzare come screen saver.
  • Successivamente, stabiliamo il file velocità di presentazione e attiviamo la scatola Mostra le immagini in ordine casualeSe non vogliamo che Windows 10 ci mostri le immagini secondo l'ordine mostrato dalla nomenclatura che abbiamo usato nei file.
  • Infine clicchiamo su salvare in modo che le modifiche che abbiamo apportato allo screensaver vengano memorizzate.

Da quel momento, quando lo sfondo dello schermo sarà attivato, ci mostrerà le immagini che abbiamo stabilito.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.