Come configurare il controllo genitori in Windows 10

Sicurezza di Windows 10

Uno degli aspetti che preoccupa molti genitori è che i loro figli, soprattutto se giovani, accedere a contenuti inadeguati per età online. Abbiamo visto come ci siano molte piattaforme il cui accesso è molto facile che sono piene di questi tipi di contenuti non adatti ai bambini. Pertanto, i genitori stanno cercando misure per risolvere questo problema. Uno di questi è il controllo parentale.

I computer Windows 10 hanno la possibilità di attivare il controllo genitori. In questo modo, grazie a questa funzione, l'attività del più piccolo della casa può essere limitata sulla rete. Pertanto, ti mostriamo come attivare questo controllo parentale.

Il modo per attivare questo controllo genitori in Windows 10 è molto semplice. Grazie a questa funzione potremo limitare ciò che fa in rete il più piccolo della casa. Inoltre, abbiamo la possibilità di monitorare tutto ciò che fanno da un account di posta elettronica che associamo all'account. Quindi siamo sempre informati su ciò che fanno.

Per attivare il controllo genitori in Windows 10 dobbiamo seguire il seguente percorso: Impostazioni - Account - Famiglia e altri utenti. All'interno di quest'ultimo è dove troviamo l'opzione per creare un nuovo utente a cui possiamo limitare l'attività.

Famiglia e altre persone

Poi, dobbiamo aggiungere un'altra persona a questo computer. Quando si fa clic su questa opzione si ottengono diverse finestre consecutivamente in cui dobbiamo inserire i dati per questa persona. Per prima cosa seleziona quello non abbiamo i dati di accesso di questa persona. Mentre nel secondo dobbiamo selezionare aggiungi a un file utente senza account Microsoft. Quindi creiamo l'account e aggiungiamo una password che dobbiamo conoscere in ogni momento. Puoi vedere i passaggi in queste immagini:

Così, grazie a questo possiamo creare un account Windows 10 per i nostri figli. Ciò che il controllo parentale ci offre è oltre a limitare il suo utilizzo sulla rete, altre opzioni. Dal momento che possiamo limisurare il tempo che utilizzano il computer. Anche i siti Web e le applicazioni a cui possono accedere. O addirittura disabilitare la navigazione in incognito. Quindi possiamo configurarlo a nostro piacimento.

Così, configuriamo il controllo genitori come vogliamo. Quindi ci assicuriamo che i nostri figli non accedano a contenuti inappropriati sul nostro computer Windows 10.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.