Errore TDR video e soluzioni

errore tdr video

Poche cose terrorizzano gli utenti Windows tanto quanto a schermo blu noto anche come lo "schermo della morte". Un colore, il blu, che in questi casi non fa ben sperare. Ma ci sono molti errori che vengono annunciati in questo modo, alcuni peggiori di altri. Uno di questi errori è Errore TDR video che è registrato dalla versione di Windows 7 e la cui origine è correlata a guasti nel driver della scheda video.

È un errore grave? Non all'inizio. Nella maggior parte dei casi questo errore è associato File "atikmpag.sys". Il buon senso ci dice che la prima cosa da fare è aggiornare il driver della scheda. Purtroppo questo rimedio non sempre funziona, quindi bisogna cercare altre soluzioni.

schermo blu
Articolo correlato:
Come correggere gli errori di schermata blu di Windows 10

Aggiorna i driver della scheda grafica

aggiornare gli adattatori della scheda grafica

Come abbiamo sottolineato all'inizio, il più delle volte l'origine del problema che causa l'errore Video TDR Failure è nel driver della scheda grafica. Quello che devi fare in questi è procedere per aggiornarli. A seconda della scheda grafica, l'errore potrebbe avere nomi diversi: nvlddmkm.sys in caso di una scheda NVIDIA, atikmpag.sys per AMD o igdmkd64.sys per gli utenti Intel HD.

In ogni caso, per aggiornare i driver della scheda grafica, ecco come procedere:

  1. Per prima cosa, premiamo i tasti Windows + R per aprire il comando di esecuzione.
  2. Poi scriviamo devmgmt.msc e il tasto Invio.
  3. Sullo schermo Amministratore del dispositivo, selezioniamo l'opzione di Schede video.
  4. Facciamo clic con il pulsante destro del mouse e scegliamo l'opzione Aggiorna driver.
  5. Il passaggio successivo è selezionare l'opzione Cerca automaticamente il software del driver aggiornato.

Da qui sarà il nostro computer ad avviare automaticamente l'aggiornamento. Una volta completato, dovrai riavviare il computer e verificare che il messaggio di errore sia scomparso.

Reinstallare i driver video

Se la soluzione di cui sopra non ha risolto l'errore, è necessario reinstallare i driver. I passaggi sono molto semplici, ma la cosa più importante è reinstallare con Windows in modalità provvisoria:

  1. Per prima cosa devi premere i tasti Windows + R per aprire il comando di esecuzione.
  2. Lì scriviamo msconfig e premere il tasto Invio.
  3. Nella finestra di Configurazione di sistema andiamo all'opzione Avviare.
  4. Quindi controlliamo la casella Modalità provvisoria e riavviamo il computer.

Già in modalità provvisoria, possiamo avviare il processo di reintegrazione dei controllori:

  1. Nel menu di avvio scriviamo Amministratore del dispositivo.
  2. Dopo averlo aperto, cerchiamo Schede video.
  3. Fare clic con il tasto destro e scegliere l'opzione Disinstalla il dispositivo.
  4. Lì controlliamo la casella Elimina il software del driver per questo dispositivo.
  5. Riavvia il computer.
  6. Infine, installiamo i nuovi driver.*

(*) In precedenza, dovranno essere scaricati dal sito ufficiale del produttore: AMD, Intel, Nvidia...

Avvio pulito del PC

avvio pulito

Se il metodo sopra non ha funzionato, puoi provare quello che è noto come a "avvio pulito" del sistema. Questa procedura servirà a escludere che esista un programma in background che potrebbe causare questo e altri errori.

Per questo avvio sarà necessario avviare il computer in modalità provvisoria con gli stessi passaggi che abbiamo visto prima.

  1. Premiamo i tasti Windows + R, aprendo così il comando di esecuzione.
  2. In esso scriviamo msconfig e premere Invio.
  3. Nella finestra di Configurazione di sistema stiamo andando a Servizi.
  4. Cerchiamo la scatola Nascondi tutti i servizi Microsoft, che si trova nella parte inferiore dello schermo, dove selezioniamo Disabilitare tutto.
  5. Nella scheda Inizializzazione del programma clicchiamo su Apri Gestione attività.
  6. Lì, all'interno dell'opzione Inizializza, disattiviamo tutte le opzioni software non Microsoft.
  7. Per finire, chiudiamo la finestra Task Manager, facciamo clic su OK nella finestra Configurazione di sistema e riavviamo il computer.

Ripara i file di sistema con SFC

SFC scannow

Lo strumento SFC È molto utile per qualsiasi utente Windows. Con esso, è possibile scansionare e riparare i file di sistema danneggiati, che possono essere la fonte di molti errori come Video TDR Failure. Per eseguire SFC, procediamo come segue:

  1. Nella barra di inizio scriviamo cmd.
  2. Quindi facciamo clic con il pulsante destro del mouse sul prompt dei comandi e selezioniamo Esegui come amministratore.
  3. Nella console, scriviamo il comando SFC / scannow e premere Invio. Ciò avvierà il processo di scansione e riparazione.

Al termine del processo, dovremo riavviare il computer e verificare che l'errore sia stato risolto.

Controllare i componenti hardware

Se l'errore persiste, potresti farti questa domanda: cosa succede se il problema è nell'hardware? Il modo migliore per controllare è rimuovere fisicamente la scheda grafica e riavviare il computer. Se tutto funziona normalmente, la soluzione sarà semplice come sostituire la scheda.

Se il nostro computer ha il Grafica integrata, dovrai disattivarli seguendo questi passaggi:

  1. Per prima cosa devi premere i tasti Windows + R per aprire il comando di esecuzione.
  2. Lì scriviamo devmgmt.msc e premere il tasto Invio.
  3. Nel Amministratore di dispositivi Cerchiamo l'opzione Schede video.
  4. Cerchiamo e selezioniamo l'opzione di Disattiva dispositivo.

Resta solo da riavviare il computer e verificare che il problema non esista più.

Restaurare il sistema

Ripristina le finestre

Se tutto ciò che abbiamo provato finora non ha funzionato, abbiamo sempre come ultima risorsa il ripristino del sistema ad un periodo precedente l'ultima installazione di Windows Update. Ecco come lo fai:

  1. Per prima cosa andiamo nella casella di ricerca di Windows e lì scriviamo Crea punto di ripristino.
  2. Selezioniamo il primo risultato visualizzato, che corrisponde al punto di ripristino più vicino nel tempo. Questa è l'opzione consigliata da Windows, anche se la scelta finale è nostra.
  3. Quindi, nella parte inferiore della finestra, seleziona Ripristino configurazione di sistema.

È importante saperlo il processo di restauro non pregiudica i documenti, le immagini e altri dati personali che potremmo aver archiviato. Dopo averlo completato, avremo eliminato l'errore in un colpo Errore TDR video.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.