Come gestire le notifiche di Google Chrome

Migliora le estensioni di Chrome 2017

Google Chrome è di gran lunga il browser più utilizzato dagli utenti. È un browser che ci offre molti vantaggi. Dal momento che ci fornisce molte opzioni e si integra perfettamente con i servizi di Google. Quindi non sorprende che sia l'opzione scelta da molti utenti.

Tuttavia, non tutto è positivo nel browser. Dal momento che va detto questo Chrome è un browser piuttosto pesante. Perché ha molti extra che lo rendono così. Da estensioni, plugin o notifiche. Quest'ultimo a volte può essere molto fastidioso. Per fortuna, possiamo gestire facilmente le notifiche di Google Chrome.

Questo è ciò che spiegheremo oggi. Ti diremo il modo semplice in cui possiamo gestire le notifiche in Google Chrome. In questo modo, se sono fastidiosi o eccessivi, potrai dimenticartene facilmente. Dobbiamo semplicemente seguire alcuni passaggi per raggiungerlo.

Dobbiamo vai al menu delle opzioni (i tre punti verticalmente in alto a destra). Facciamo clic su di esso e vediamo quella delle opzioni che esce alla fine è la configurazione. Se lo usi in inglese, dovresti andare su Impostazioni.

Quando clicchiamo impostazioni si apre una nuova scheda. In esso troviamo lo schermo che vediamo nell'immagine sopra. Quindi troviamo varie opzioni. Dobbiamo scendere e cercare il file Impostazioni avanzate. È sempre alla fine.
Quindi facciamo clic sulla configurazione avanzata e lo vediamo il menu verrà quindi ampliato. Otteniamo nuove sezioni, ma quella che ci interessa è quella di privacy e sicurezza. Quindi dobbiamo concentrarci su questo. Poiché all'interno di questa sezione dobbiamo cercare un file opzione chiamata impostazioni del contenuto. Impostazioni dei contenuti in inglese. Quando lo abbiamo trovato, facciamo clic su di esso.
Quindi un nuovo menu con una serie di opzioni tra cui scegliere. All'interno di queste opzioni troveremo notifiche. Quindi dobbiamo fare clic sulle notifiche. Quando entriamo, vediamo che sono divisi in due grandi sezioni. Uno è bloccare e l'altro è consentire.
Quindi, en blocco troviamo le notifiche delle pagine web che abbiamo visitato in Google Chrome e che abbiamo deciso di bloccare. Mentre nel permettere incontriamo quelli che accettiamo. Se vogliamo includere qualcuno di quelli trovati nel menu per consentire il blocco del menu, è molto semplice.
Devi solo farlo fare clic sui tre punti verticali che compaiono a destra. Quando lo fai, ottieni tre opzioni (Blocca, Modifica, Elimina). Basta cliccare sul primo e vedrai come vai direttamente al blocco. In questo modo semplice puoi configurare le notifiche in Google Chrome.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.