Quindi puoi scaricare e installare il client Nextcloud per Windows

Nextcloud

L'archiviazione dei file nel cloud è una risorsa sempre più utilizzata, poiché la verità è che consente di mantenere i file sincronizzati in qualsiasi momento, oltre ad essere diventata una risorsa fondamentale in termini di telelavoro. In questo caso, oltre alle soluzioni classiche come Dropbox, Google Drive o OneDrive, anche Abbiamo trovato alcune alternative gratuite, che consentono ad aziende e privati ​​di avere tutto sotto controllo, come nel caso di Nextcloud.

E, se usi Nextcloud sia per il tuo lavoro che per il tuo uso privato, va notato che puoi facilmente installare il client per Windows e collegarlo ai server che desideri, con cui potrai sincronizzare tutti i tuoi file con una cartella del tuo computer e potrai accedervi ogni volta che vorrai.

Come scaricare e installare il client Nextcloud per Windows

Come accennato, in questo caso il client Nextcloud è molto utile in molte occasioni. Una volta che il client in questione è configurato in Windows, Verrà visualizzata una nuova cartella sul computer in cui verranno scaricati automaticamente i file necessari dai server, lasciando tutto ciò che memorizzi al suo interno caricato.

Per iniziare con il download di detto client, tu avrai vai alla pagina di download ufficiale di Nextcloud, dove troverai una serie di pacchetti. In questo caso, assicurati di selezionare la versione desktop facendo clic su "Download per desktop", quindi, nell'elenco dei sistemi operativi, scegli la versione di Windows.

 

Scarica il client Nextcloud per Windows

Articolo correlato:
Come sincronizzare Google Drive sul tuo computer

Una volta eseguito il download, il programma di installazione in questione è piuttosto semplice. Segue la fase di configurazione iniziale, in cui dovrai inserire l'URL del server con installato Nextcloud che desideri aggiungere e configurare la sincronizzazione in questione. Fatto ciò, sarai in grado di vedere come inizierà il download dei file poco dopo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.