Come visualizzare la cronologia degli aggiornamenti di Windows 10

finestre 10

Quando compriamo un computer, viene fornito con una versione specifica del sistema operativo installato. Il più comune è che viene fornito con finestre 10 come sistema operativo. Ma, mentre lo usiamo, gli aggiornamenti stanno arrivando sul nostro computer. Così, la versione che abbiamo sta cambiando col tempo. Abbiamo la possibilità di vedere tutti questi aggiornamenti.

Poiché in Windows 10 abbiamo una cronologia degli aggiornamenti. Quindi, possiamo vedere tutti gli aggiornamenti che abbiamo ricevuto nel tempo. Oltre a poter verificare quale versione del sistema operativo è quella che abbiamo attualmente.

Al momento lo abbiamo due modi diversi per poter accedere alla cronologia degli aggiornamenti in Windows 10. Entrambi sono altrettanto validi. Quindi dipende un po 'di più dalle preferenze personali o dalle tue conoscenze come utenti. Come possiamo accedere a questa storia?

Registro di sistema

Aggiorna la cronologia

Il primo dei due modi consiste nell'utilizzare il registro di sistema. Per aprire il registro di Windows dobbiamo eseguire il comando regedit da una finestra di esecuzione sul computer. Quindi, dobbiamo navigare nel seguente percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ Setup.

In Setup dobbiamo cercare altre chiavi che abbiano il nome Source OS. Troveremo una chiave con questo nome per ogni aggiornamento. Tutti costituiscono la cronologia degli aggiornamenti di Windows 10 che stavamo cercando. Cosa c'è di più, possiamo vedere la data e l'ora esatte in cui è stato installato l'aggiornamento nella squadra. Avremo anche i valori di stringa che indicano la versione di Windows 10 installata in quel momento.

In questo modo abbiamo già accesso a questa storia in modo semplice. Quindi, oltre a vedere quale versione abbiamo attualmente installato, possiamo anche vedere le versioni che abbiamo attraversato per tutto il tempo in cui abbiamo avuto il computer.

Comando in PowerShell

PowerShell

Abbiamo a disposizione un secondo modo per accedere alla cronologia degli aggiornamenti di Windows 10. In questo caso dobbiamo farlo eseguire un paio di comandi da PowerShell per ottenerlo. La prima cosa che dobbiamo fare quindi è aprire PowerShell. Scriviamo il suo nome nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni.

Quando siamo già nella riga di comando, dobbiamo eseguire questo:

$ AllBuilds = $ (gci "HKLM: \ System \ Setup" |? {$ _. Name -match "\\ Source \ s"}) | % {$ _ | Seleziona @ {n = "UpdateTime"; e = {if ($ _. Name -match "Updated \ son \ s (\ d {1,2} \ / \ d {1,2} \ / \ d {4} \ s \ d {2}: \ d {2}: \ d {2}) \) $ ") {[dateTime] :: Parse ($ Matches [1], ([Globalization.CultureInfo] :: CreateSpecificCulture (' en-US ')))}}}, @ {n = "ReleaseID"; e = {$ _. GetValue ("ReleaseID")}}, @ {n = "Branch"; e = {$ _. GetValue ( "BuildBranch")}}, @ {n = "Build"; e = {$ _. GetValue ("CurrentBuild")}}, @ {n = "ProductName"; e = {$ _. GetValue ("ProductName") }}, @ {n = "InstallTime"; e = {[datetime] :: FromFileTime ($ _. GetValue ("InstallTime"))}}};

Puoi copiare questo comando direttamente in PowerShell, perché è piuttosto lungo. Lo eseguiamo e poi dobbiamo eseguire questo altro comando:

$ AllBuilds | Ordina UpdateTime | ft UpdateTime, ReleaseID, Branch, Build, ProductName

Quando hai fatto questo, vedrai che hai già la cronologia degli aggiornamenti di Windows 10. Quindi puoi vedere tutto ciò che è stato installato, la sua data, l'ID ...


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.