Come ruotare lo schermo del computer

ruotare lo schermo del computer

A volte può essere molto utile ruotare lo schermo del computer. Una funzionalità abbastanza particolare e semplice, sebbene anche sconosciuta alla maggior parte degli utenti. In questo articolo spiegheremo in dettaglio come farlo.

Tuttavia, ti starai chiedendo quanto può essere utile ruotare lo schermo. Stranamente, può essere una soluzione molto pratica in determinate circostanze. Ad esempio, se utilizziamo lo schermo del nostro computer per proiettare su di esso uno schermo esterno con un orientamento diverso. O anche se abbiamo bisogno di posizionare il monitor in verticale per qualsiasi motivo. Sfondi di Windows 11

I metodi più semplici per ruotare lo schermo sono di due tipi: attraverso una serie di scorciatoie da tastiera o utilizzando il menu "Ambientazione" del computer. Vediamo in cosa consiste ciascuno di essi, sia per Windows che per Mac:

Su Windows

I metodi che spieghiamo di seguito sono validi per un computer dotato della versione Windows 10 del sistema operativo Microsoft:

Scorciatoie da tastiera

Anche se è vero che alcuni utenti hanno segnalato che questo metodo a volte fallisce, la verità è che è ancora il più popolare e il più utilizzato. Ci deve essere una ragione. Queste sono le combinazioni di tasti (devi premerle contemporaneamente) che ci aiuteranno a ottenere la rotazione dello schermo in Windows 10. Scegli quella che meglio si adatta alla direzione che vuoi dare allo schermo:

  • Ctrl + Alt + freccia sinistra: lo schermo ruoterà di 90º, ovvero rimarrà in posizione verticale.
  • Ctrl + Alt + freccia hacia abajo: in questo modo potremo girare completamente lo schermo con una rotazione di 180º e vedere l'immagine capovolta.
  • Ctrl + Alt + freccia destra
  • : la rotazione sarà di 270º, ma il risultato sarà lo stesso della prima scorciatoia nell'elenco: posizione verticale.
  • Ctrl + Alt + freccia su. Dobbiamo usare questa scorciatoia quando vogliamo tornare alla posizione iniziale. Servirà per annullare eventuali modifiche apportate in precedenza.

Dal menu Impostazioni

Le scorciatoie da tastiera sono il metodo più pratico e semplice anche se, come abbiamo sottolineato prima, a volte possono fallire. Se ciò accade, abbiamo sempre la possibilità di ruotare lo schermo del computer manualmente, tramite le Impostazioni di Windows. Questi sono i passaggi da seguire:

ruotare le finestre dello schermo

 

Per prima cosa devi entrare nel menu Impostazioni, facendo clic sull'icona a forma di ingranaggio nel menu di avvio. Nella schermata che si apre, andiamo alla prima opzione dell'elenco: "Sistema".

ruotare le finestre dello schermo

Nel menu sulla colonna di sinistra selezioniamo "Schermo". Poi, già nella parte centrale, scendiamo un po' fino a trovare l'opzione chiamata "orientamento schermo". Lì possiamo scegliere tra le quattro posizioni in cui è possibile ruotare lo schermo:

    • Orizzontale (posizione normale).
    • Verticale
    • Orizzontale capovolto.
    • Capovolto verticale.

E questo è tutto. È sufficiente scegliere l'orientamento affinché il computer applichi immediatamente le modifiche.

Su Mac

Se si tratta di ruotare lo schermo del computer e questo è un Mac, i passaggi da seguire sono ancora più semplici:

  1. Sul Mac, andiamo prima al menù di mele.
  2. Là selezioniamo "Preferenze di Sistema" e, una volta entrati nel menu, l'opzione "Schermi".
  3.  Quindi selezioniamo "Impostazioni di visualizzazione" e scegliamo lo schermo nella barra laterale.
  4. Tutto quello che devi fare è cliccare sul menu a tendina "Rotazione" per selezionare di quanti gradi vogliamo ruotare l'immagine sullo schermo.
  5. Infine, nella successiva finestra di dialogo visualizzata, facciamo clic su "Confermare".

Allo stesso modo, se dopo aver apportato tutte le modifiche vogliamo recuperare il senso originale dello schermo, tutto ciò che devi fare è fare clic sul menu a discesa "Rotazione" e selezionare l'opzione "Standard" da esso.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.